Cronaca

Teano, esce da scuola guida e rischia di essere violentata: ragazza salvata dall’intervento di alcune residenti

Ragazza rischia di essere violentata, paura a Teano dove una 20enne è stata salvata dall'intervento di alcune residenti

Paura a Teano dove una ragazza ha rischiato di essere violentata. È accaduto nella mattinata di ieri, lunedì 20 giugno, quando una 20enne era appena uscita da un’autoscuola di via XXVI Ottobre, a pochi passi dal centro storico come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Ragazza rischia di essere violentata, paura a Teano

Mentre raggiungeva la fermata dei bus per tornare a casa, la giovane ha notato la presenza di un ragazzo alle sue spalle, iniziando ad insospettirsi. Ha provato ad allungare il passo per cercare di seminare il suo inseguitore, ma poco dopo lo sconosciuto è riuscito a raggiungerla ed a bloccarla tra le sue braccia. A quel punto l’ha trascinata di forza in una stradina parallela, dove ha tentato di violentarla.

La fuga

La ragazza è stata scaraventata contro il muro e colpita dallo sconosciuto, ma le urla della vittima hanno evitato il peggio. Alcuni residenti sono stati allarmati dalle grida delle 20enne e sono scesi in strada. Due donne hanno scongiurato lo stupro, con l’aggressore datosi alla fuga.

Le indagini

In seguito ai colpi subiti, la ragazza ha riportato la rottura di un dito della mano e diverse contusioni su tutto il corpo. Sul caso, ora, indagheranno i carabinieri del comando locale.

Articoli correlati

Back to top button