Cronaca

Piedimonte Matese, picchiato a 17 anni per una birra: le immagini shock

Ragazzino picchiato per una birra a Piedimonte Matese. Sui social il video del pestaggio ai danni di un 17enne

Piedimonte Matese un ragazzino è stato picchiato per una birra. Un’aggressione che risale ad una settimana fa, al termine della partita di Euro 2020 tra Italia e Spagna, vinta dagli azzurri ai calci di rigore prima della finale con l’Inghilterra.

Piedimonte Matese, ragazzino picchiato per una birra

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, nel corso dei festeggiamenti in piazza Roma un 17enne è stato picchiato da un gruppo di 30enni. Una vicenda venuta a galla tramite un video registrato da uno dei presenti. Stando alle prime indiscrezioni, l’aggressione sarebbe nata a causa di una birra caduta da un tavolino.


IL VIDEO


L’aggressione

Dopo gli insulti iniziali, il branco ha aggredito fisicamente il giovane. Il video mostra il 17enne sbattuto a terra e colpito a ripetizione da un gruppo di almeno 6 persone. Qualcuno ha allertato i carabinieri e all’arrivo dei militari i trentenni sono scappati. La vittima è finita in ospedale con denti rotti, costole fratturate e un trauma cranico.

Articoli correlati

Back to top button