Cronaca

Rissa tra ragazzi in centro, minorenne accoltellato finisce in ospedale

Ragazzo accoltellato a Caserta: ancora violenza in centro. I giovani hanno iniziato a rincorrersi e a picchiarsi lungo i marciapiedi

Ancora violenza a Caserta dove un ragazzo è stato accoltellato: un litigio avvenuto nel tratto compreso tra piazza Gramsci e piazza Dante dove la Polizia è intervenuta fermando quattro persone come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Ragazzo accoltellato a Caserta: violenza in centro

Stando a quanto è stato ricostruito finora dalle forze dell’ordine, un giovane magrebino e un italiano minorenne avrebbero litigato. Ad un certo punto, il minore avrebbe estratto un coltello e colpito al collo lo straniero. Fortunatamente, lo ha ferito solo in superfice, tant’è che il magrebino ha continuato ad azzuffarsi con il suo aggressore. Nel frattempo sono arrivati altri amici a dare man forte ai primi due contendenti e così è scoppiata una rissa.

I giovani hanno iniziato a rincorrersi e a picchiarsi lungo i marciapiedi, con i clienti dei bar della zona in fuga. In pochi minuti sul posto sono giunti polizia e carabinieri. Il ragazzo ferito è stato trasferito in ospedale e altri quattro sono finiti in questura dove dovranno chiarire la loro posizione.

Articoli correlati

Back to top button