Cronaca

Marcianise, ragazzo accoltellato per difendere lo zio anziano

Ragazzo accoltellato da un vicino di casa, denuncia a Marcianise da parte di un 32enne: sarebbe stato aggredito dal vicino di casa

Marcianise un ragazzo sarebbe stato accoltellato da un vicino di casa. È quanto denunciato da un 32enne, presunto vittima di aggressione nella serata dello scorso 27 agosto, con una colluttazione avvenuta in via Toscanini.

Ragazzo accoltellato da un vicino di casa: la denuncia a Marcianise

Il 32enne ha presentato una denuncia, depositata in Procura attraverso l’avvocato Agostino Russo dello Studio Legale Associato Forensis. Stando al racconto della vittima, il giovane sarebbe intervenuto per sedare una lite tra lo zio ed il vicino, che era in compagnia di altre persone. Lo zio, persona anziana, stava soccombendo alle botte del gruppetto fino all’intervento del 32enne.

L’aggressione

Prima minacce, poi l’aggressione fisica, con una ferita al fianco sinistro ed al retro-perineale da un pugnale a doppia lama. Il 32enne fu poi trasportato in ospedale dove è rimasto ricoverato circa un mese per le ferite riportate.

Articoli correlati

Back to top button