Cronaca

Recale, contestano il verdetto di un incontro di pugilato e scoppia la rissa: tre feriti gravi

Recale, contestano il verdetto di un incontro di pugilato dei campionati giovanili regionali junior e scoppia la rissa: diversi feriti, tre sono gravi.

Rissa dopo l’incontro di pugilato a Recale

L’allenatore di una palestra napoletana, la “Giuseppe Pizzo”, ha contestato il verdetto di un incontro in cui il figlio è stato dato perdente. L’uomo è sceso dal ring, ha inseguito e aggredito gli arbitri. Poco dopo ha colpito altre presenti: in tre sono finiti in ospedale con ferite di una certa gravità. La Federazione di Pugilato ha già annunciato misure molto drastiche.

Articoli correlati

Back to top button