Cronaca

Reddito di cittadinanza, a Caserta boom di nuove richieste | La situazione in Campania

Reddito di cittadinanza, a Caserta boom di richieste a gennaio. Al terzo posto nazionale, dopo Catania, c'è Caserta

Caserta è boom di richieste per il reddito di cittadinanza. Un incremento registrato nei primi mesi del 2021, il terzo più alto in Italia. A livello nazionale, la Campania è già diventata la prima regione per richieste da quando il nuovo anno è iniziato.

Reddito di cittadinanza, boom di richieste a Caserta

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, nel mese di gennaio Napoli è stato richiesto il maggiore incremento percentuale di richieste per ottenere reddito. Nel 2020, gli aspiranti beneficiari erano stati il 12 % del totale nazionale. Nello scorso mese di gennaio la percentuale è salita al 13,4 %.

Al terzo posto nazionale, dopo Catania, c’è Caserta che sale dello 0,6%, dal 3,6% al 4,2%: alle 51.935 richieste del 2020 se ne sono aggiunte 6.699 a gennaio.

La situazione in Campania

A livello nazionale, la media delle indennità che vengono corrisposte ai beneficiari delle due misure si attesta a 535 euro. In Campania la media si alza: a Caserta la media è di 597 euro mensili, che diventano 627 quando si tratta di reddito e 240 quando invece c’è la pensione di cittadinanza.

Salerno la media è di 540 euro la media, con reddito a quota 572 euro e pensione a 238. Seguono Benevento (media 539 euro, con reddito a 568 euro e pensione a 238) e Avellino (media di 530 euro, con reddito a 560 euro e pensione a 220).

Articoli correlati

Back to top button