Cronaca

“Reddito”, in 344 da ottobre al lavoro per conto del Comune di Caserta

I progetti di utilità collettiva, annunciati a marzo, sono stati approvati in giunta

“Reddito”, in 344 da ottobre al lavoro per conto del Comune di Caserta. I beneficiari del reddito di cittadinanza svolgeranno lavori socialmente utili. I progetti di utilità collettiva, annunciati a marzo, sono stati infatti finalmente approvati in giunta dal Comune che si dice pronto a partire entro il prossimo mese di ottobre.

Caserta, beneficiari del “Reddito” svolgeranno lavori socialmente utili

Come riporta “Il Mattino“, sono 344 su 375 i percettori del reddito ai quali verrà garantita una opportunità di inclusione sociale e lavorativa. Tutti loro verranno infatti coinvolti, per un periodo dai sei ai dodici mesi, in una serie di attività in ambito culturale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni da svolgere nel proprio comune di residenza.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button