Reggia di Caserta, riapertura tra norme e divieti: prenotazioni on line e 30 per volta

reggia caserta

La Reggia di Caserta è pronta per la riapertura tra norme e divieti. Gli accessi sono consentiti solo su prenotazione e sono ammesse 30 persone per volta

La Reggia di Caserta è pronta per la riapertura, ma tra norme e divieti. Gli accessi sono consentiti solo su prenotazione e sono ammesse 30 persone per volta.

Reggia di Caserta, riapertura tra norme e divieti

Dal 2 giugno riaprono i cancelli del solo Parco e del Giardino inglese (gli appartamenti saranno accessibili dal 17), ma non sarà agevole poter godere del patrimonio verde.
Per entrare nel Parco sarà obbligatoria la prenotazione da effettuare online. Ogni 15 minuti entreranno 30 persone e ognuno dovrà presentarsi all’ora stabilita dalla prenotazione.

L’orario di ingresso

L’orario di ingresso, per il Parco è dalle 8.30 alle 19 (con ultimo ingresso alle 18), per il Giardino inglese dalle 8.30 alle 18 (ultimo ingresso alle 17). La procedura per la prenotazione online sarà resa disponibile dalla prossima settimana.

Gli obblighi

I visitatori avranno l’obbligo di indossare la mascherina, di rispettare il distanziamento sociale e di evitare assembramenti. Sarà, inoltre, predisposta apposita segnaletica agli ingressi e lungo il percorso di visita. Per coloro che non si atterranno alle prescrizioni sono previste sanzioni come l’allontanamento dal complesso e, per gli abbonati, anche la sospensione del ticket annuale. Il personale dovrà indossare dispositivi di protezione individuale monouso (mascherine, guanti in lattice); in caso di sensibile affluenza di pubblico o laddove il lavoratore lo preferisca, si può far ricorso anche alla visiera protettiva in plastica trasparente. Saranno predisposti apparati informativi esterni (pannelli o avvisi) con le modalità e gli orari di visita (o di ricevimento del pubblico e delle ditte esterne), dispenser di sapone antisettico e segnaletica sulla loro collocazione; termoscanner (coloro che avessero una temperatura che supera 37,50 non potranno entrare) e sistemi di controllo automatizzati.

TAG