Cronaca

Caserta, il Parco Reale della Reggia è pronto a ripartire: apertura prevista per il 2 giugno

Caserta, il Parco Reale della Reggia è pronto a ripartire. Il patrimonio del complesso vanvitelliano tornerà, infatti, finalmente fruibile al pubblico a partire dal giorno 2 giugno 2020.

Caserta, il Parco Reale della Reggia è pronto a ripartire

 Dopo quasi tre mesi di chiusura forzata iniziata l’8 marzo in seguito al Dpcm, la riapertura stavolta seguirà delle norme ben precise. I visitatori potranno accedere al Parco Reale esclusivamente previa prenotazione online e l’ingresso avverrà in maniera contingentata per numeri e fasce orarie. Il concessionario del servizio biglietteria, Opera Laboratori Fiorentini, consentirà la registrazione dell’accesso ad un massimo di 30 persone ogni 15 minuti.

Il protocollo di sicurezza

L’ingresso avverrà da corso Giannone, dove saranno posizionati termoscanner e sistemi di controllo automatizzati. Successivamente ci sarà l’apertura dei cancelli di piazza Carlo di Borbone. Per tutti i visitatori sono previste  le misure di contenimento per il contagio da Covid-19, oltre all’obbligo di mascherina, al distanziamento sociale e al divieto di assembramento. Non sarà consentito l’accesso a persone con una temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi.

Articoli correlati

Back to top button