Cronaca

“Mi tradisci con quello”, picchia e insulta la moglie: carabinieri lo cacciano di casa

Caserta, uomo residente a Reggio Emilia allontanato da casa per maltrattamenti nei confronti della moglie: era convinto che lo tradisse

Un 43enne originario di Caserta residente in provincia di Reggio Emilia è stato allontanato da casa. Lo ha deciso il gip del tribunale reggiano, il quale ha anche disposto il divieto di avvicinarsi alla donna e ai luoghi da lei frequentati per l’uomo.

Reggio Emilia, uomo originario di Caserta allontanato da casa

Come riportato da Edizione Caserta, il 43enne era convinto che la moglie lo tradisse. Per questo motivo le aveva reso la vita impossibile, con spintoni, lancio di oggetti e anche schiaffi oltre a violenze psicologiche che andavano avanti da anni, fino a quando la donna non ha deciso di denunciare ai carabinieri.

 

Articoli correlati

Back to top button