Cronaca

Caserta, il reparto Covid pronto ma non ci sono le autorizzazioni: il caso

Fa discutere il caso del reparto Covid dell’ospedale di Caserta. Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino nell’articolo a firma di Ornella Mincione, l’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano non gestisce il modulo di terapia Intensiva Covid, pronto già da maggio scorso.

Il caso del reparto Covid dell’ospedale di Caserta

Il reparto non è operativo perché non sarebbe stato ultimato l’iter burocratico. In particolar modo, dagli uffici dell’ospedale provinciale fanno sapere che è stato il nuovo direttore generale Gaetano Gubitosa a sollecitare affinché l’iter potesse essere ultimato nel più breve tempo possibile.

La situazione Covid in provincia di Caserta

Intanto il report dell’Asl di Caserta parla di 34 nuovi positivi registrati nella giornata di ieri, mercoledì 16 settembre. Da quando è iniziata l’emergenza si contano 1356 positivi di cui 551 attuali. Anche i guariti aumentano: 25 nelle ultime ore per un totale di 757.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button