Cronaca

Rissa a Villa Literno, 45enne ferisce ragazzino con un colpo di pistola

È finita con due feriti e un arresto la rissa avvenuta a Villa Literno tra ragazzini. I giovani, dopo qualche parola di troppo, hanno dato vita ad una scazzottata in pizza Stagione. Uno di questi mette sotto un coetaneo procurandogli un bel po’ di lividi. La rissa si placa ma poco dopo gli amici del ragazzo ferito si sono organizzati per una spedizione punitiva andando sotto casa dell’altro e facendolo scendere in strada con una scusa.

Rissa a Villa Literno, 19enne ferito con un colpo di pistola

Come raccontato dal Mattino nell’articolo a firma di Mary Liguori, il padre di un 15enne capisce che il figlio è in pericolo e lo raggiunge in strada. E giù botte anche per lui. Il 45enne a quel punto tira fuori una pistola sparando almeno due volte e uno dei colpi centra alla spalla un dei giovani picchiatori di 19 anni.

I soccorsi e l’arresto

Il giovane è stato trasportato in ospedale dove tutt’ora è ricoverato, e per fortuna non è in pericolo di vita. I carabinieri di Casal di Principe hanno arrestato l’uomo con l’accusa di lesioni aggravate e detenzione illegale di armi.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button