Senza categoria

Ruba marche da bollo e soldi, arrestato cancelliere del Tribunale

Arrestato questa mattina, giovedì 15 dicembre, il cancelliere del Tribunale di Napoli Nord ad Aversa: rubava marche da bollo e soldi. È stato posto agli arresti domiciliari.

Ruba marche da bollo e soldi, arresto ad Aversa

Questa mattina, 15 dicembre, i poliziotti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di  A. C., cancelliere in servizio presso il Tribunale di Napoli Nord nel Casertano. Oltre l’arresto è stato eseguito anche un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca della somma complessiva di 92mila euro e 47mila euro di buoni postali.

Accusato dell’ipotesi di peculato: le indagini hanno accertato che il cancelliere si sarebbe appropriato indebitamente di marche da bollo, consegnate dagli avvocati a titolo di diritti di copia e di somme ingenti di denaro che i legali versavano. Secondo una stima, sono 6.500 euro le sonne sottratte ogni mese.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button