Cronaca

Marcianise, ruba 300 euro di videogame al Centro Campania: torna libero 18enne

La decisione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Un ragazzo di 18 anni ha rubato 300 euro di videogame al Centro Campania ed è stato arrestato. Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha deciso che potrà tornare a casa.

Marcianise, ruba 300 euro di videogame al Centro Campania

Un 18enne sannita pochi giorni fa i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno arrestato nel corso di in servizio di controllo del territorio svolto nell’area del centro commerciale Campania.

Il giovane è stato intercettato e bloccato dai militari dell’Arma coadiuvati dal personale di sorveglianza del centro commerciale “Campania”, mentre si allontanava furtivamente da un negozio di elettronica da dove aveva sottratto, pochi istanti prima, rimuovendo il dispositivo antitaccheggio, una console per videogame del valore di circa 300,00 euro.

Il 18enne sarà processato alla fine di ottobre con un procedimento di rito abbreviato.

Articoli correlati

Back to top button