Cronaca

Vede i carabinieri e butta mezzo chilo di marijuana dal balcone: spacciatore arrestato

San Cipriano d'Aversa, spacciatore arrestato dai carabinieri. Ha provato a gettare mezzo chilo di marijuana dal balcone

Uno spacciatore è stato arrestato San Cipriano d’Aversa. In azione i Carabinieri della Stazione di Casal di Principe che nella mattinata di oggi – mercoledì 6 ottobre – hanno tratto in arresto, all’interno di un’abitazione a San Cipriano d’Aversa, un locale pregiudicato 31enne, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

San Cipriano d’Aversa, spacciatore arrestato dai carabinieri

L’uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre tentava di disfarsi dello stupefacente in suo possesso, che era nascosto all’interno di una stanza adibita ad essiccazione, gettandolo dal balcone della propria abitazione sulla proprietà del vicino.

Il provvedimento

La droga, 500 grammi di marijuana è stata recuperata e sequestrata. L’arrestato è stato trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Back to top button