Cronaca

Scene di follia a San Cipriano D’Aversa, ragazzi si picchiano per futili motivi fuori dalla scuola: incitati dai compagni

I due sono stati anche 'incitati' da alcuni compagni di classe

Scene di follia nella mattinata di ieri, giovedì 6 ottobre, a San Cipriano d’Aversa: una rissa tra ragazzi si è scatenata per futili motivi all’esterno dell’Istituito Comprensivo “Mattia De Mare”. I due sono stati anche ‘incitati’ da alcuni compagni di classe.

San Cipriano D’Aversa, rissa tra ragazzi fuori dalla scuola

Scene di follia nella mattinata di ieri, giovedì 6 ottobre, nel Casertano: una rissa tra ragazzi si è scatenata per futili motivi all’esterno dell’Istituito Comprensivo “Mattia De Mare”. I due sono stati anche ‘incitati’ da alcuni compagni di classe. Prima sono volate parolacce e bestemmie, dalle parole si è passati ben presto ai fatti con calci e pugni sotto gli occhi degli altri studenti che invece di dividerli li hanno incitati. Nemmeno gli adulti presenti alla zuffa hanno fatto molto.

Ad interrompere la violenza il suono della prima campanella che ha fatto subito svuotare l’ingresso esterno del plesso di via Michelangelo Schipa. Uno dei due ad avere la peggio ha riportato ferite evidenti.

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e l’ambulanza per medicare il ferito.

Articoli correlati

Back to top button