Cronaca

San Felice a Cancello, evasione fiscale e fatture false: sequestro da 600mila euro

Evasione fiscale e fatture false a San Felice a Cancello: la Guardia di Finanza ha sequestrato beni pari a 600mila euro a un’azienda di calzature.

Sequestri e denunce per evasione fiscale e fatture a San Felice a Cancello

La Guardia di Finanza di Marcianise ha eseguito il sequestro di beni pari a 600mila euro ai danni di un’azienda, specializzata nel settore della fabbricazione di calzature, per evasione fiscale e fatture false.

Si tratta della società di P.A., classe 1966, il quale avrebbe beneficiato di un sistema di frode fiscale dal 2014 al 2018. Le fiamme gialle hanno individuato operazioni inesistenti per circa 1,3 milioni di euro che hanno poi generato l’evasione di 600mila euro.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button