Cronaca

Pensa di difendersi dai ladri e spara col fucile, ma uccide un cinghiale spaventato dagli incendi

Spara ai ladri ma è un cinghiale, notte di paura a San Felice a Cancello. Fino a ieri la carcassa dell'animale non era ancora stata rimossa

Spara pensando di spaventare i ladri, ma colpisce un cinghiale. È successo a San Felice a Cancello, non lontano dal cimitero comunale dove, qualche notte fa, un appassionato di caccia ha sentito dei rumori e ha pensato che fossero i ladri.

San Felice a Cancello, spara ai ladri ma è un cinghiale

Ha così imbracciato il suo fucile detenuto legalmente e ha sparato, colpendo un cinghiale, avvicinatosi al centro abitato perché spaventato dalle fiamme divampate in queste ore. Fino al pomeriggio di ieri, giovedì 12 agosto, la carcassa dell’animale non era ancora stata rimossa come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino. 

Articoli correlati

Back to top button