Cronaca

San Prisco, evade dai domiciliari: arrestato 30enne dalla Polizia

La Polizia ha arrestato ieri, a San Prisco, un 30enne responsabile di evasione dalla misura cautelare degli arresti domiciliari. Ecco i dettagli.

In manette per essere evaso dai domiciliari

Nel pomeriggio di lunedì il personale della Squadra Volante del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere ha tratto in arresto Pasquale Santoro, 30 anni, residente a San Prisco, pregiudicato per reati contro il patrimonio, resosi responsabile del reato di evasione.

In particolare, il medesimo non veniva trovato all’interno dell’abitazione ove era ristretto in regime di arresti domiciliari disposti dal tribunale di Napoli a seguito di altro procedimento penale.

Le immediate ricerche effettuate consentivano agli operanti di bloccare e trarre in arresto l’uomo alle ore 17 circa a San Prisco. L’arrestato nella mattinata è stato tradotto presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per essere giudicato con rito direttissimo.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button