Cronaca

San Prisco, in giro con l’auto intestata ad un defunto: denunciato

In giro con l’auto intestata ad un defunto. L’uomo è stato fermato nel corso di uno dei posti di blocco istituiti durante il week-end a San Prisco dagli agenti della locale Polizia Municipale. Una volta fermato, l’automobilista non ha voluto esibire i documenti ma dopo un’attività di interfaccia con altre forze dell’ordine i vigili sono risaliti alla sua identità.

In giro con l’auto intestata ad un defunto: denunciato a San Prisco

All’automobilista residente in un vicino Comune, è stata ritirata la carta di circolazione, mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativoPietravairano, incidente sulla Telesina: strada chiusa e gli sono state comminate sanzioni amministrative per un rilevante importo. A suo carico vi erano numerosi verbali non pagati e sono in corso indagini per verificare il coinvolgimento in incidenti stradali.

Gli agenti al comando del capitano Foniciello e coordinati dal sottotenente Ambrosino, hanno intensificato i controlli per il rispetto del Codice della Strada. Grazie alla sensibilità dell’ assessore Luigi Abbate e di tutta l’amministrazione guidata dal Sindaco Domenico D’Angelo, la polizia locale sta ampliando la propria attività di controllo del territorio.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button