Cronaca

Botti di Capodanno, ragazzo ferito a San Tammaro

Anche in provincia di Caserta c’è un ferito per i botti di Capodanno. È accaduto a San Tammaro, dove un ragazzo di 22 anni è rimasto ferito durante i festeggiamenti della notte di Capodanno.

San Tammaro, ragazzo ferito per i botti di Capodanno

Nel corso della notte, il 22enne si è recato presso l’ospedale di Caserta. Al giovane sono state amputate due dita della mano destra. Successivamente, il ragazzo è stato trasferito all’ospedale Pellegrini di Napoli a causa di una lesione all’occhio destro riportata. Fortunatamente, non è in pericolo di vita.

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button