Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, spacca il finestrino con bottiglia e rapina una coppia: condannato

La Corte di Cassazione conferma il verdetto

Santa Maria Capua Vetere, spacca il finestrino con bottiglia e rapina una coppia: condannato A.F., 42 anni, accusato di rapina. La Corte di Cassazione ha confermato il verdetto della Corte d’Appello di Napoli riconoscendo la colpevolezza dell’imputato.

Spacca finestrino e rapina una coppia: condannato

Il 42enne, nel dicembre del 2018, aveva aggredito una coppia di fidanzati che si erano appartati nei pressi della piscina comunale, a Santa Maria Capua Vetere. Dopo aver frantumato con una bottiglia di birra il vetro del finestrino si impossessò di due cellulari e della somma di 115 euro.

Le ricerche attivate sul geolocalizzatore dei due Iphone portò le forze dell’ordine dritte dritte dal rapinatore. Ora la condanna a suo carico è diventata definitiva.

Fonte: Caserta News

Articoli correlati

Back to top button