Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, si barrica in camera da letto e minaccia gli agenti

Alla vista delle divise e dei sanitari si è chiuso dentro

Si barrica in camera da letto e minaccia gli agenti a Santa Maria Capua Vetere, necessario l’intervento dei vigili del fuoco per accedere nell’appartamento.

Si barrica in camera da letto a Santa Maria Capua Vetere

Si barrica in casa nel pomeriggio di oggi alla vista degli agenti della Polizia Municipali e i sanitari del 118: necessario dei vigili del fuoco per accedere all’appartamento.

Si tratta di Z.G., 30enne sammaritano si è diretto in camera da letto e si è chiuso a chiave tra urla e minacce di farsi del male. I poliziotti locali hanno provato a calmare l’uomo ma è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco che hanno forzato la porta consentendo che l’uomo venisse affidato alle cure del 118. È stato trasportato presso l’ospedale.

Articoli correlati

Back to top button