Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, colloqui tra detenuti e avvocati via telefono: la svolta

Santa Maria Capua Vetere, i colloqui tra avvocati e detenuti avverranno via telefono. La svolta grazie alla richiesta di Francesco Petrillo, presidente della locale Camera Penale.

Santa Maria Capua Vetere, detenuti in contatto con gli avvocati via telefono

Dalla direzione del penitenziario è stata attivata la procedura telefonica per poter garantire il diritto alla difesa in questa fase di emergenza. Le telefonate saranno regolate con prenotazioni per i colloqui legati alla fase difensiva, di garanzia e sorveglianza.

L’incontro

Questa mattina è previsto anche un incontro tra avvocati, presidente del tribunale e procuratore per definire l’attività delle udienze da remoto, mentre il presidente della Camera Penale, Petrillo, commenta «le disposizioni normative per svuotare parzialmente le carceri per chi deve scontare solo gli ultimi 18 mesi avranno un impatto minimo anche per indisponibilità dei braccialetti. Occorre pensare a una concessione di un indulto non per casi di pericolosità selezionando i reati di minore allarme sociale».

Articoli correlati

Back to top button