Cronaca

Scandalo Ecosistem, 36 accusati di truffa e abuso d’ufficio / I NOMI

La difesa ha sollevato un’importante eccezione per la contestazione dei reati che non si tratterebbe di peculato ma di abuso d’ufficio

Scandalo Ecosistem, 36 accusati di truffa e abuso d’ufficio. Colpo di scena, questa mattina 23 aprile, in tribunale. La difesa ha sollevato un’importante eccezione per la contestazione dei reati che non si tratterebbe di peculato ma di abuso d’ufficio.

Scandolo Ecosistem, colpo di scena in  tribunale: ecco i nomi

Il pm si è opposto, il tribunale si è riservato. Sotto accusa ci sono:

Francesco Caprio, 51 anni nato ad Aversa residente a Caserta; Antonio Scialdone, 48 anni di Vitulazio; Enrico Fabozzi, 68 anni di Villa Literno; Giuseppe Venditto, 65 anni di Caserta; Giuseppe Lagnena, 42 anni di Casagiove; Francesco Goglia, 60 anni di Casal di Principe; Gianfranco Tortorano, 51 anni di Napoli; Domenico Pirozzi, 78 anni di Lacco Ameno; Mario Pirozzi, 48 anni di San Cipriano d’Aversa;

Luigi Caprio, 50 anni di Casal di Principe; Mario Santilli, 57 anni di Caserta; Gianluca Natale, 38 anni di Santa Maria Capua Vetere; Giovanna Scialdone, 42 anni di Caserta; Angelo Grillo, 68 anni di Marcianise; Giovanni Cavallero, 63 anni di Caserta; Michela Pontillo, 32 anni di Capodrise; Alessio Pannone, 32 anni di Casagiove; Antonio Ianneo, 66 anni di Maddaloni; Gennaro Ianneo, 37 anni di Maddaloni; Michelangelo De Rosa, 53 anni di San Nicola la Strada; Giovanna Scialla, 41 anni di San Nicola la Strada; Anna Maria Del Vecchio, 52 anni di San Potito; Angelina Zeoli, 51 anni di Mondragone; Gaetano Briamonte Farina, 74 anni di Caserta; Giuseppe Cicala, 58 anni di Capodrise; Ciro Di Perna, 49 anni San Giorgio a Cremano;

Alessandro Fiorello, 59 anni di Caserta; Antonio Caparco, 70 anni di Calvi Risorta; Sergio Santillo, 55 anni di Calvi Risorta; Ciro Romano, 56 anni di Cercola, Luciano Sorbo, 41 anni di Casapulla; Lorenzo Di Domenico, 51 anni di Napoli; Viviana Barbizi, 53 anni di Offida; Antonio Cositore, 65 anni di Afragola; Antonio Limatola, 65 anni di Caserta; Isidoro Orabona, 71 anni di Aversa; Nicola Arrichiello, 29 anni; Francesco Cundari, 72 anni di Caserta.

Fonte: Casertace

Articoli correlati

Back to top button