Cronaca

Sessa Aurunca, acquista un’auto senza pagarla: arriva la condanna

Un uomo di Sessa Aurunca è stato condannato a 4 mesi di reclusione (con pena sospesa): aveva comprato un’auto senza pagare la legittima proprietaria.

Condannato per non aver pagato l’auto comprata privatamente

Aveva comprato un’auto senza pagarla: alla fine, B.F. di Sessa Aurunca è stato condannato a 4 mesi di reclusione (con pena sospesa). L’uomo è stato accusato e condannato di appropriazione indebita.

Stando alla ricostruzione del caso, B.F., aveva acquistato un veicolo da una donna, anche lei di Sessa Aurunca. Tuttavia, dopo il passaggio di proprietà, l’uomo era sparito senza versare quanto dovuto alla donna. Come se non bastasse, alla vittima del raggiro erano arrivate diverse multe per infrazioni.

Scattata la denuncia, poco dopo le forze dell’ordine trovarono il veicolo in stato di abbandono. Successivamente fu restituita alla proprietaria. Il giudice, oltre alla condanna, ha disposto il risarcimento dei danni ed il pagamento delle spese processuali nei confronti della vittima, assistita nel corso del processo dall’avvocato Angelo Librace.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button