Cronaca

Sessa Aurunca, scoperto un allevamento abusivo di cani labrador

Accertato un illecito smaltimento di reflui. Nella struttura vi erano anche dei cuccioli

Sessa Aurunca, scoperto un allevamento abusivo di cani labrador. I militari dell’Arma del nucleo Forestale hanno sequestrato in provincia di Caserta la struttura e denunciato il titolare.

Sequestrato un allevamento abusivo di cani a Sessa Aurunca

I militari hanno scoperto a Sessa Aurunca un allevamento abusivo di cani razza labrador. Nella struttura, composta da 5 box con pavimento in cemento e recintati da rete metallica e lamiere grecate con tetti in pannelli coibentati, c’erano 17 cani adulti e 9 cuccioli di un mese.

Sversavano feci illegalmente

I carabinieri hanno accertato anche lo smaltimento illecito dei reflui prodotti dagli animali, che venivano raccolti da un tubo in Pvc che sfociava in un fosso nel terreno. Il gestore è stato quindi denunciato per smaltimento e deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi e scarichi di acque reflue non autorizzati. Tuttavia potrà comunque accedere ai box per curare i cani anche se, come disposto dall’Asl, dovranno essere allontanati entro 30 giorni.

Articoli correlati

Back to top button