Cronaca

Sgominata banda di coltivatori di cannabis, 8 indagati | Coinvolto ex poliziotto

Uno è stato arrestato in flagranza mentre 7 sono stati colpiti dal divieto di dimora

Sgominata banda di coltivatori di cannabis nel casertano. Indagate 8 persone a seguito di un indagine condotta dal nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Sessa Aurunca durata sei mesi, tra cui un ex poliziotto in pensione.

Sessa Aurunca: indagate 8 perone per coltivazione di marijuana

Otto sono i soggetti che a vario titolo sono responsabili del reato di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. I militari infatti rinvennero a Cupa frazione di Sessa Aurunca una coltivazione di ben 100 piante di marijuana in fluorescenza del peso complessivo di oltre 250 chilogrammi. A seguito di una attenta attività di indagine sono risaliti ai responsabili.

Gli indagati

I provvedimenti cautelari disposti dal Giudice delle Indagini Preliminari, Ivana Salvatore del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sono a carico di:

  • L. A. 62 enne di Sessa Aurunca;
  • S. G. 48 enne di Marano di Napoli,
  • S. L. 46 enne di San Castrese frazione di Sessa Aurunca,
  • A. F. 68 enne di Cellole,
  • G. G. 59 enne di Cellole,
  • S. R. 61 enne di Cellole,
  • B. F. 66 enne di Qualiano(Napoli),
  • P. F. 66enne di Qualiano, qust’ultimo tratto in arresto.

Gli indagati sono difesi dagli avvocati Raffaele Crisileo e Gennaro Turco.

Articoli correlati

Back to top button