Cronaca

Paura nel casertano: esplosione in casa, anziano salvato dai Vigili del Fuoco

Gran parte dell'abitazione è andata distrutta

Paura nella serata di ieri, sabato 30 gennaio, a Sessa Aurunca dove un’esplosione quasi totalmente distrutto un’abitazione nella frazione di Piedimonte. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Mondragone che hanno estratto un anziano dalle macerie. Lo scoppio è dovuto molto probabilmente ad una fuga di gas.

Esplosione a Sessa Aurunca: probabile fuga di gas, indagini in corso

Una volta giunti sul posto i caschi rossi hanno potuto constatare che, all’interno di un piccolo edificio costituito da un singolo appartamento, lo scoppio aveva causato il crollo parziale dell’abitazione abbattendo circa 70 mq di superficie e generando 30mc di macerie che coinvolgevano anche una persona anziana, unica occupante dell’appartamento.

Immediatamente sono intervenuti liberando l’uomo ed assicurandolo alle cure dei sanitari. Sul posto è intervenuto anche il nucleo di Polizia giudiziaria del Comando provinciale che ha posto sotto sequestro l’intera area per l’effettuazione delle indagini volte ad accertare le cause dell’incidente.

Articoli correlati

Back to top button