Cronaca

Festa grande a Sessa Aurunca: è nata Speranza, in fuga dalla guerra con la mamma ucraina

Grande festa a Sessa Aurunca, è nata la piccola Speranza: una bimba ucraina ospite a Mondragone. La madre con la famiglia è scappata dalla guerra

Festa grande nella diocesi di Sessa Aurunca. Nel weekend, infatti, è nata la piccola Speranza, bimba ucraina ospite della comunità “Casa di Giuseppe” di Mondragone, insieme alla sua famiglia. Mesi fa, la cittadina del casertano, appartenente alla diocesi aurunca, diede il benvenuto alla mamma della piccola, ai nonni e ai suoi fratellini in fuga dagli orrori della guerra.

Sessa Aurunca, è nata Speranza: in fuga dalla guerra con la mamma ucraina

“Un grande dono di Dio nella “Casa di Giuseppe” di Mondragone, ha comunicato l’ufficio stampa diocesano, commentando la notizia della nascita di Speranza, “presso l’azienda ospedaliera “Università Luigi Vanvitelli” di Napoli, è venuta al mondo Speranza, una meravigliosa bambina di 3,9 chilogrammi, figlia di Tania, una giovane mamma. Tania e Speranza stanno bene e a breve faranno rientro a Mondragone, dove le aspettano i due fratellini, Miro e Sophia, e i nonni Paolo ed Anna”.

 

Articoli correlati

Back to top button