Cronaca

Smaltimento illecito di rifiuti in aree protette nel casertano: il sequestro

Operazione dei carabinieri Forestali, i quali hanno sequestrato un’area per smaltimento illecito di rifiuti in aree protette nel casertano: ecco dove.

Scatta un sequestro per smaltimento illecito di rifiuti

I Carabinieri Forestali appartenenti alla Stazione di Caserta, in comune di San Felice a Cancello (CE), sul rilievo montuoso denominato “Monte Sant’Angelo”, alla località “Vallone Sant’Egidio”, unitamente a personale dell’ufficio tecnico comunale e della locale polizia municipale, hanno proceduto al sequestro giudiziario di un sito interessato da illeciti e reiterati smaltimenti sul suolo di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (materiali di risulta provenienti da lavorazioni edili, guaine bituminose, sacchi in plastica contenenti lana vetro sbriciolata ed in parte in polvere, parti di mobili in disuso, elettrodomestici, tra cui n. 1 congelatore da bar per gelati Sanson, ecc.).

Sito dell’estensione di circa 500 mq che è risultato ricadere su un’area di proprietà demaniale intestata al comune di San Felice a Cancello (CE), dislocata all’interno di un vallone ricadente in area protetta “Parco Regionale del Partenio – Zona C – Area di Riserva Controllata”, nonché vincolata paesaggisticamente ed inclusa in area rossa – rischio frana perimetrata nel Piano Stralcio Assetto Idrogeologico dell’Autorità di Bacino.

Il sequestro è stato operato a carico di autori ignoti per i reati di gestione illecita di rifiuti e deturpamento di bellezze naturali su bene vincolato paesaggisticamente.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto