Cronaca

Spaccio di droga, 11 arresti tra le province di Caserta e Benevento | I NOMI

Spaccio di droga tra Caserta e Benevento, undici arresti tra San Felice a Cancello, Forchia, Airola e Arpaia

Undici arresti per spaccio di droga tra le province di Caserta Benevento. I Carabinieri della Compagnia di Maddaloni hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Napoli, su richiesta della D.D.A., nei confronti di 11 soggetti.

Spaccio di droga tra Caserta e Benevento, undici arresti

Il provvedimento scaturisce dall’attività di indagine effettuata, tra il giugno 2019 ed il febbraio 2020, dai militari del Nucleo Operativo, sotto la direzione e il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia, che sono riusciti a ricostruire l’esistenza di una associazione a delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, operante nei comuni di San Felice a Cancello, Forchia, Airola e Arpaia, con canali di approvvigionamento nel napoletano.


I NOMI


I nomi degli arrestati

Nello specifico, durante l’attività di indagine sono stati riscontrati oltre 150 episodi di cessione di sostanza stupefacente del tipo cocaina, hashish e marijuana. I destinatari dei provvedimenti sono:

  • Alessio Biondillo;
  • Andrea De Caprio;
  • Luca Affinita;
  • Francesco Buono;
  • Patrizio Fruggiero;
  • Rino Gagliardi;
  • Salvatore Napolitano;
  • Clemente Pelaggi;
  • Clemente Saccavino;
  • Salvatore Nicola;
  • Mirko Piscitelli.

Articoli correlati

Back to top button