Cronaca

Furto al comune di Sparanise, rubata la fascia tricolore

Furto simbolico al comune di Sparanise dove è stata rubata la fascia tricolore. Un furto che avviene a poco poco più di un mese dallo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Sparanise, rubata la fascia tricolore dal comune

Stando a quanto è emerso finora, nella notte tra lunedì 23 e martedì 24 gennaio, una banda si è introdotta all’interno del municipio dopo aver forzato la porta d’ingresso da piazza Giovanni XXIII, spingendosi fino all’ufficio dell’anagrafe. Una volta dentro, i malviventi si sono accaniti sulla cassaforte, che custodiva la preziosa fascia tricolore, fino allo scorso dicembre indossata da Salvatore Martiello.

Oltre alla fascia tricolore, sono state rubate varie schede per l’autenticazione di nuove carte di identità e il magro bottino di 20 euro in contanti. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Capua.

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button