Tecnologia

Successo aziendale: l’importanza di avere un sito web ben organizzato

Sono molti gli imprenditori che conoscono l'importanza di avere un sito web, come diretto rappresentante e "voce" della propria attività

Attualmente sono molti gli imprenditori che conoscono l’importanza di avere un sito web, come diretto rappresentante e “voce” della propria attività. Si tratta di uno dei capisaldi della cosiddetta rivoluzione digitale, che vede oramai protagonista il web sotto diverse sfaccettature, dagli acquisti fino ad arrivare alla semplice informazione su prodotti e servizi. Noi scopriremo in questo articolo l’importanza di avere un sito Internet organizzato al meglio, per raggiungere il successo con la propria azienda.

L’innovazione digitale e il ruolo del sito web

Anche se l’Italia non è al primo posto nel campo della digitalizzazione, va da sé che il web sta conquistando anche i nostri lidi. Attualmente le aziende, per competere nei rispettivi mercati di riferimento, stanno premendo sull’innovazione digitale, rendendosi conto di non poter far a meno di determinati strumenti, come ad esempio sito web, sia esso un portale vetrina o un e-commerce.

Naturalmente è di fondamentale importanza che il sito sia curato e manutenuto correttamente, e che tutti gli elementi siano al loro posto. Per assicurarsi il corretto funzionamento del portale, è fondamentale in primis ricorrere ad una rete stabile e sicura. Esistono, a tal riguardo, alcune soluzioni internet pensate per le aziende, che permettono di operare sul web in modo efficace e senza troppi vincoli, prestando la giusta attenzione anche alle spese.

Un sito web aziendale curato, inoltre, dovrebbe badare ad alcuni aspetti in particolare, come l’accessibilità da dispositivi mobile, la UX (User Experience) e la velocità di caricamento delle pagine e delle risorse lato codice. In sintesi, un portale ben fatto può aumentare le conversioni, la brand awareness di un marchio e di conseguenza anche il fatturato.

Tutti i vantaggi di un sito web aziendale ben fatto

Un sito web deve essere bello da vedere, ma anche facile e intuitivo da navigare. Si è parlato di UX design, un settore che ormai è di fondamentale importanza nello sviluppo di qualsiasi tipo di portale, per via del peso dell’esperienza utente. Il visitatore deve sentirsi a proprio agio fin dal primo click, e dovrebbe essere messo nelle condizioni di trovare rapidamente ciò che cerca.

Cos’è, poi, che non deve mancare in un sito web aziendale? Il blog ad esempio, che serve per tenere il cliente aggiornato su eventuali novità, ma anche per migliorare il posizionamento organico sulle SERP di motori di ricerca come Google. Conta molto anche una newsletter, per consentire agli utenti iscritti di ricevere comunicazioni periodiche, comprese offerte, sconti e molto altro ancora. Sono fondamentali anche le cosiddette “call to action“, cioè i pulsanti che spingono l’utente a compiere un’azione specifica, come l’iscrizione a un servizio (come la newsletter) o l’acquisto di un prodotto. Non potremmo poi non citare l’importanza della pagina “chi siamo”, che rappresenta un vero e proprio biglietto da visita dell’azienda, e che deve essere curata a fondo.

Back to top button