Cronaca

Teano, furto al centro commerciale: scarcerata una donna

Era stata accusata di aver rubato dei vestiti

Una donna di 54 anni era stata accusata di furto di vestiti al centro commerciale di Teano, è stata arrestata il 15 aprile 2022. La donna è stata scarcerata, ma avrà l’obbligo di dimora nel territorio del comune di Napoli.

Furto nel centro commerciale di Teano, prima arrestata e poi scarcerata

Il giudice, al termine dell’udienza di convalida successiva all’arresto, ha stabilito che la donna di 54 anni venisse lasciata libera. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Pacitti in flagranza di reato. Il giudice ha convalidato l’arresto eseguito dai militari dell’Arma, disponendo tuttavia la liberazione dell’indagata che avrà l’obbligo di dimora nel territorio del comune di Napoli.

L’arresto

L’arresto è avvenuto nella serata dello scorso 15 aprile 2022 a Teano, quando i carabinieri hanno fermato una 54enne di Napoli per furto aggravato. La donna, in atti sottoposta all’obbligo della presentazione alla P.G., è stata sorpresa presso il centro commerciale “Sidicinum”, sito in quel centro in località Maiorisi mentre rubava capi d’abbigliamento per un valore di circa 160,00 euro. L’arrestata è stata ristretta presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli (NA) in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Poi la decisione del giudice e la sua scarcerazione.

Articoli correlati

Back to top button