Cronaca

Teano, il Sindaco D’Andrea lascia: dimissioni protocollate

Il Sindaco del Comune di Teano, Dino D'Andrea lascia, ha protocollato le proprie dimissioni: Il termine dei 20 giorni

Il Sindaco del Comune di Teano, Dino D’Andrea lascia, ha protocollato e rassegnato le proprie dimissioni: “Gli ultimi mesi mi hanno fatto prendere atto dell’assenza delle condizioni per proseguire a svolgere con serenità un compito che avrebbe richiesto il massimo dell’impegno da parte di tutti”.

Il sindaco di Teano rassegna le dimissioni

Per quel che concerne quello che potrebbe succedere si precisa che a seguito di quelle che sono le dimissioni del sindaco, le stesse diventano efficaci e irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione al Consiglio comunale”, questo quello che è disposto dall’articolo 53 del Testo Unico degli Enti Locali. Durante quei 20 giorni, il Sindaco, la Giunta comunale e il Consiglio hanno solo poteri di ordinaria amministrazione.

Il termine dei 20 giorni

Dopo i 20 giorni è disposto lo scioglimento del Consiglio comunale con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro dell’Interno. Cessano anche tutte le cariche politiche, decadono gli uffici di supporto all’Amministrazione e gli incarichi a contratto. Il Prefetto nomina in questa fase un Commissario, detto Prefettizio, fino alla conclusione del procedimento di scioglimento che termina entro 90 giorni.

Articoli correlati

Back to top button