Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, detenuto tenta suicidio bevendo una bottiglia di candeggina

Tentato suicidio al carcere di Santa Maria Capua Vetere. Un detenuto di 40 anni ha provato a togliersi la vita bevendo della candeggina.

Tenta suicidio al carcere di Santa Maria Capua Vetere

Come riportato da casertace, il 40enne originario di Frattaminore ha ingerito una bottiglia di candeggina nel tentativo di togliersi la vita.

I soccorsi

Il detenuto è stato soccorso dalle guardie penitenziarie ed è stato trasportato all’ospedale Moscati di Aversa.

Articoli correlati

Back to top button