Cronaca

Continua a tremare la terra in Campania, terremoto nel Sud Italia avvertito anche ad Avellino

Nelle ultime ore si sono intensificate le scosse di terremoto nel Centro Italia e al Sud. Prosegue la sequenza sismica in provincia di Agrigento, iniziata lunedì 15 luglio. Nelle ultime ore sono state registrate diverse scosse di magnitudo superiore a 2.0. Alle ore 20:57 nuova scossa di M. 2.4 a Menfi, in provincia di Agrigento, con ipocentro localizzato a 9 km di profondità.

Terremoto avvertito in Campania

In precedenza alle ore 20:27 scossa M. 2.1 con epicentro sul Tirreno Meridionale e ipocentro a 110 km. Alle ore 6:20 registrata una scossa di magnitudo 2.2 in provincia di Teramo con ipocentro localizzato a 23 km di profondità.

L’Ingv ha registrato successivamente, alle ore 9:57 una scossa di M. 2.1 con epicentro localizzato a Sant’Alessio in Aspromonte in provincia di Reggio Calabria e ipocentro localizzato a 8 km di profondità. Alle ore 12:46 registrata una nuova scossa, questa volta in provincia di Avellino, di magnitudo 2.1, con ipocentro localizzato a 18 km di profondità.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button