Cronaca

Torture in carcere a Santa Maria Capua Vetere, altri detenuti pronti a costituirsi parte civile

Sale il numero delle parti civili nel processo a carico di 108 persone coinvolte nell'inchiesta sulla mattanza

Torture in carcere a Santa Maria Capua Vetere, altri detenuti pronti a costituirsi parte civile contro gli agenti nel processo.

Torture in carcere, altri detenuti per costituirsi parte civile nel processo

Altri detenuti si costituiranno parte civile nel processo a 108 persone – tra agenti della polizia penitenziaria, funzionari del Dap e due medici – coinvolti nella maxi inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere sulla mattanza avvenuta il 6 aprile del 2020 all’interno della casa circondariale “Francesco Uccella”.

Articoli correlati

Back to top button