Cronaca

Tragedia a San Felice a Cancello, infermiere di 61 anni si impicca davanti al figlio

Era un infermiere del reparto Covid dell'ospedale di Maddaloni

Un infermiere si è tolto la vita impiccandosi nel giardino di casa. L’uomo di 61 anni è morto oggi, lunedì 9 maggio, nella sua abitazione di via Coste, a San Felice a Cancello. Si è tolto la vita impiccandosi. Inutili i tentavi dei soccorsi del

San Felice a Cancello, un infermiere muore impiccato nel giardino

Vincenzo De Lucia, infermiere del reparto Covid dell’ospedale Maddaloni, è spirato dopo essersi impiccato, nonostante il tentativo degli operatori del 118 che hanno provato in ogni modo a salvarlo.

De Lucia si trovava a tavola con i suoi parenti quando si è alzato per uscire dalla casa. Giunto nel giardino adiacente la sua abitazione, ha deciso di impiccarsi. Il figlio ha cercato di intervenire, resosi conto di quello che stava avvenendo, ma non c’è stato nulla da fare.

Articoli correlati

Back to top button