Cronaca

Tragedia nel cantiere di Firenze, una vittima era residente nel Casertano

Viveva a Castel Volturno una delle vittime della tragedia di Firenze, dove cinque operaio sono morti nel crollo di un cantiere per la costruzione di un nuovo supermercato come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Tragedia di Firenze, una delle vittime viveva a Castel Volturno

Il 54enne Mohamed Toukabri, originario della Tunisia, risiedeva in via Del Colantuono, una strada sterrata tra la Domiziana e il mare, all’altezza di Baia Verde, dove si trova un piccolo complesso residenziale fatto di ville unifamiliari, alcune abitate solo d’estate, e un unico palazzo su due piani con sei appartamenti. A Castel Volturno Mohamed avrebbe conservato la residenza si era trasferito ma da qualche tempo dopo aver vissuto anche in Piemonte per un periodo.

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio