Cronaca

Trentola Ducenta, 20 persone indagate per corruzione: c’è anche l’ex sindaco

Corruzione, concussione, falso, turbata libertà degli incanti, peculato. Sono queste le accuse a carico di 20 persone, tra cui l’ex sindaco di Trentola Ducenta Andrea Sagliocco, per le quali è stata fissata l’udienza preliminare.

Corruzione al Comune di Trentola Ducenta: indagato ex sindaco

Nell’udienza fissata alla fine di marzo, dovranno presentarsi dinanzi al gup Valeria Iaselli del tribunale di Napoli Nord:

  • Andrea Sagliocco
  • Giovanni Addario, 38 anni di San Prisco
  • Elena Bassolino, 52 anni di Sant’Anastasia
  • Aurelio Costanzo, 37 anni di Trentola Ducenta
  • Salvatore De Marco, 54 anni di San Marcellino
  • Mena Esposito, 53 anni di Trentola Ducenta
  • Agostino Fabozzi, 62 anni di Trentola Ducenta
  • Alfredo Fabozzi, 47 anni di Aversa
  • Antonella Fabozzi, 45 anni di Aversa
  • Saverio Fabozzi, 68 anni di Trentola Ducenta
  • Mauro Felaco, 39 anni di Casaluce
  • Saverio Griffo, 45 anni di Trentola Ducenta
  • Luigi Letizia, 57 anni di Casal di Principe
  • Luigi Lorvenni, 52 anni di San Marcellino
  • Salvatore Mazzara, 47 anni di Trentola Ducenta
  • Giuseppe Melucci, 54 anni di Trentola Ducenta
  • Raffaele Ranucci, 58 anni di Trentola Ducenta
  • Tammaro Volpe, 45 anni di Parete
  • Nicola Zagaria, 34 anni di Trentola Ducenta

Gli indagati sono stati coinvolti nella maxi inchiesta dei carabinieri che aveva svelato una fitta rete di rapporti illeciti tra esponenti politici, imprenditori e dipendenti del Comune che avrebbe permesso il rilascio di autorizzazioni e l’affidamento di lavori pubblici in violazione del codice degli appalti.

 

Articoli correlati

Back to top button