Cronaca

Truffa dei falsi incidenti nel Casertano: due condanne

La sentenza del tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Arrivano due condanne per la truffa dei falsi incidenti in provincia di Caserta: la sentenza del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Caserta, truffa dei falsi incidenti: arrivano le condanne

La terza sezione penale (collegio C) del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha inflitto 8 anni e 6 mesi per Simmaco Palmiero, casertano di 43 anni; 9 anni e 4 mesi per Agostino Capone, 54 anni di Caserta e fratello del ras Giovanni (non indagato nel procedimento) referente del clan Belforte nel Capoluogo.

Articoli correlati

Back to top button