Cronaca

Domiciliari per un uomo di Teano che ha picchiato e minacciato moglie e figlio

Un’indagine partita del 2018 da Prato ha portato la polizia Sessa Aurunca ad arrestare un uomo di 48 anni di Teano, reo di aver picchiato e minacciato di morte moglie e figlio.

A Teano uomo arrestato per violenze su moglie e figlio

L’indagine era partita dalla procura di Prato nel 2018 ai danni di D. L., 48enne originario di Teano, il quale più volte aveva picchiato e minacciato la moglie. In una di queste occasioni aveva alzato le mani anche sul proprio figlio che cercava di proteggere la madre.

Il Gip di Prato, emesso il provvedimento, ha concesso i domiciliari nei confronti del 48enne.

Articoli correlati

Back to top button