Senza categoria

Va dai familiari e risulta positivo al coronavirus, denunciato e messo in quarantena

Era in visita dai alcuni familiari a Cellole, ma era positivo al coronavirus. È stato denunciato e messo in quarantena. Si tratta di un giovane indiano, S. V. residente a Pontinia, in provincia di Latina, in ‘trasferta’ in Campania per far visita ad alcuni familiari residenti a Cellole.

Va a fare visita a familiari a Cellole, ma è positivo al coronavirus

Il giovane era rientrato dall’India nella prima metà del mese di febbraio. Al rientro in territorio italiano era in uno stato febbrile ‘sospetto’. Sottoposto a tampone orofaringeo nella Regione Lazio l’esito fu negativo e proseguì così la sua ‘mobilità’ sul territorio.

Contravvenendo alle imposizioni governative sul limitare gli spostamenti al fine di evitare la diffusione del Covid-19, si è recato presso alcuni familiari residenti a Cellole, febbricitante. Visti i sintomi è stato sottoposto nuovamente al tampone orofaringeo che ha evidenziato una positività al Covid-19.

Ora è in quarantena

Attualmente si trova in quarantena presso l’abitazione dei propri familiari nel comune cellolese. Alla riscontrata positività del giovane indiano sono stati posti in quarantena i familiari e si ricostruisce la cerchia dei possibili contatti ad opera degli agenti della polizia municipale cellolese.


Le ultime notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto