Cronaca

Vairano Patenora, casetta in legno abusiva: scatta il sequestro

I carabinieri della Forestale di Vairano Patenora hanno sequestrato una casetta in legno di realizzazione abusiva: ecco tutti i particolari.

Sequestra casetta in legno abusiva

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE), hanno accertato, alla località “Tramonte – San Paolo” in agro del comune di Vairano Patenora, una casetta in elementi lignei in corso di realizzazione.

In particolare la casetta in legno, delle dimensioni in pianta di mt 5.60 x mt 3.90 ed altezza media di mt 2.95, è risultata installata su una platea in conglomerato cementizio armato.

Gli accertamenti, coadiuvati dalla presenza sul posto del Responsabile del locale Ufficio Tecnico Comunale, hanno evidenziato trattarsi di opere in corso di esecuzione in assenza del necessario permesso a costruire, in area peraltro inclusa nella I^ Zona dei terreni sottoposti a vincolo per scopi idrogeologici di cui al Regio Decreto n. 3267/1923.

I predetti Carabinieri Forestale hanno proceduto al sequestro preventivo d’iniziativa di quanto descritto, in quanto vi erano ragioni d’urgenza e per impedire che il reato venisse portato ad ulteriori conseguenze, nei confronti del proprietario che è stato deferito in stato di libertà per esecuzione di opere edili in assenza del prescritto permesso di costruire.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button