Cronaca

Ragazza con reddito di cittadinanza vende frigorifero, ma è una truffa

Una ragazza di Castel Volturno denunciata per truffa dopo aver venduto un frigorifero online. Nei guai è finita una 26enne con Reddito di Cittadinanza. La donna, nella giornata di domenica 5 febbraio, i carabinieri hanno denunciato per truffa aggravata la 26enne con diverse precedenti denunce a carico che è risultata anche essere percettrice del reddito di cittadinanza. Ecco perché verrà proposta all’INPS la revoca del beneficio

Castel Volturno, vende frigorifero online ma è una truffa: denunciata ragazza col reddito di cittadinanza

La donna, tramite artifici e raggiri, è riuscita a farsi accreditare la somma di 288 euro per l’acquisto on-line di un frigorifero, posto in vendita su una piattaforma web. La vittima è un 58enne originario di Cagliari ma residente a Selargius che ha anticipato una parte della contropartita per l’acquisto del frigorifero, consistente appunto in 288 euro, trasmessi mediante bonifico a una carta postale ricaricabile.

Naturalmente l’elettrodomestico non è mai giunto a destinazione. I carabinieri hanno seguito il percorso del denaro e hanno verificato chi fosse il reale fruitore di quella carta di pagamento, vale a dire la persona che poi hanno denunciato.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button