Cronaca

Villa Literno, travolto e ucciso in bici: è caccia al pirata della strada

Tragedia della domenica sera a Villa Literno: un agricoltore è stato travolto e ucciso mentre era in bici. Si cerca adesso il pirata della strada. I fatti sono avvenuti intorno alle 23:30 di ieri. La vittima, finita sul selciato in seguito allo scontro, è deceduta sul colpo.

Villa Literno, travolto e ucciso in bici da pirata della strada

Erano da poco passate le 23:30 quando un uomo, secondo le testimonianza raccolte si tratterebbe di un cittadino pakistano, è stato travolto da un’auto (che procedeva nella stessa direzione di marcia) mentre percorreva in bici una strada completamente al buio. La vittima, finita sul selciato in seguito allo scontro, è deceduta sul colpo mentre l’automobilista è fuggito senza fermarsi a prestare soccorso.

Sul posto, oltre ai sanitari che ne hanno constatato il decesso, sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire al pirata della strada. Da quanto appreso da alcune testimonianze raccolte sul posto l’investitore era a bordo di un’auto scura. Disposta l’autopsia.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio