Cronaca

Accoltellato un minorenne ad Aversa: la polizia indaga

Accoltellato un minorenne ad Aversa: sono in corso le indagini per ritrovare la gang che ha scatenato la rissa

Un altro episodio di rissa, accoltellato ad Aversa un minorenne, sono in corso le indagini per ritrovare la gang violenta. Un fine settimana violento quello appena trascorso con pochissimi controlli. Il luogo della rissa questa volta è stata via Roma.

Minorenne accoltellato ad Aversa: in corso le indagini della polizia

L’accoltellamento del minore è avvenuto sotto gli occhi di molte famiglie presso il centro di Aversa. Un ragazzo, 17enne, è stato colpito con un fendente nel corso di una rissa. In seguito alla morte di Antonio, picchiato la settimana scorsa a Cesa, si susseguono altre risse. Ad Aversa un giovane è stato accoltellato al fianco e ha riportato un profonda ferita. I medici del locale ospedale dove è stato trasportato hanno deciso di tenerlo in prognosi riservata, non è in pericolo di vita. Sul caso la polizia locale sta indagando

L’identificazione

La vittima è stata interrogata per poco tempo, viste le condizioni, ma non ha fornito indicazioni utili a identificare gli aggressori. Sembra che a scatenare l’accoltellamento ci sia stata un violenta lite tra alcuni ragazzi del posto e forse altri che provenivano da altri comuni, ma sono fatti ancora da accertare. Nei vari casi succede che le gang di giovani danno appuntamenti via web, precisamente sui social, proprio per scatenare risse. Il sindaco, Alfonso Golia, è amareggiato per quanto accaduto: «Abbiamo avuto la riprova che viviamo in una costante situazione di emergenza socioculturale e di crisi di valori. Chi sarà di esempio ai nostri giovani?».

Controlli assenti ad Aversa

La consigliera Pd, Eugenia D’Angelo, dichiara, durissima, di non poter prendere atto che la malamovida locale è diventata un’emergenza. Manda un appello di prendere provvedimenti e misure amministrative per la sicurezza pubblica. Non si può assistere a continui accoltellamenti, risse, e vere e proprie gang.

Articoli correlati

Back to top button