Cronaca

Frignano, 63enne finisce in carcere per stalking

Arresto per stalking in provincia di Caserta. All’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Frignano, reparto dipendente dalla Compagnia di Aversa, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di un uomo di anni 63, residente in Frignano per i reati di atti persecutori (stalking) nei confronti della ex compagna.

Stalking in provincia di Caserta, l’arresto

L’indagato – a seguito di precedente denuncia della vittima per reiterati episodi vessatori. consistiti in molestie, appostamenti, aggressioni, minacce, telefonate e messaggi – era stato sottoposto alla misura cautelare personale del divieto di avvicinamento, successivamente aggravata, per mancato rispetto delle prescrizioni, nella misura cautelare degli arresti domiciliari.

Il provvedimento

Il provvedimento odierno si è reso necessario in quanto l’uomo, non appena rimesso in libertà in seguito a sentenza di non doversi procedere per intervenuta remissione di querela da parte della vittima, riprendeva i comportamenti persecutori nei suoi confronti.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button